Parrocchia Conversione di San Paolo Apostolo : Settimana dal 26 marzo al 2 aprile 2017

Domenica           26           IV di Quaresima
Ore 10.00 (canonica) : Liturgia separata anno di catechismo
Ore 12.00 (bocciofila) : Pranzo di solidarietà organizzato dalla Caritas parrocchiale
Ore 15.00 (Castel S. Pietro) : Pellegrinaggio di vicariato al Santuario del Crocifisso
Ore 18.00 (S. Paolo) : Via Crucis

Martedì               28
Ore 20.45 (canonica) : Consiglio parrocchiale A.C.

Mercoledì           29
Ore 20.45 (canonica) : Prove del “Coro S. Paolo”
Ore 21.00 (oratorio) : incontro per fidanzati in preparazione al matrimonio insieme ai genitori

Giovedì              30
Ore 20.30 (S. Paolo) : Adorazione Eucaristica

Venerdì             31           (ASTINENZA)
Ore 18.00 (S. Paolo) : Via Crucis
Ore 20.30 (S. Paolo) : 5a Stazione Quaresimale  (No S. Messa in S. Paolo delle 18.30)

Sabato               01
Ore 18.30 (P.Marella) : Via Crucis animata da AGESCI

Domenica           02           V di Quaresima
Ore 10.00 (canonica) : Liturgia separata anno di catechismo
Ore 9.30 (oratorio) : Ritiro diocesano ACR
Ore 18.00 (S. Paolo) : Via Crucis

Avvisi

1 – La Caritas raccoglie per il mese di marzo da destinare ai bisognosi:
ZUCCHERO E FARINA

Visita alle famiglie con benedizione (dalle ore 15.00)

Lunedì         27 : P.za Marmirolo, P.za Ricci, via del Monte
Martedì       28 : Via Bassi (dispari dal n. 1 al n. 65)
Mercoledì   29 : Via Bassi (dispari dal n. 73 e pari)
Giovedì       30 : Via Borgo Pescatori, via Oberdan, via Zecca
Venerdì       31 : Via Torchi, via Bonvicini

Parrocchia Conversione di San Paolo Apostolo : Settimana dal 19 al 26 marzo 2017

Domenica          19                III di Quaresima
Ss. Messe ad orario festivo
Ore 10.00 (canonica) : Liturgia separata anno di catechismo
Ore 12.30 (oratorio) : Incontro giovani famiglie
Ore 14.45 (oratorio) : Proiezione del film “Marcellino pane e vino”
Ore 15.00 (Imola) : Incontro diocesano cresimandi
Ore 18.00 (S. Paolo) : Via Crucis
Lunedì                20               San Giuseppe
Ss. Messe ad orario feriale
Ore 20.30 (canonica) : Caritas parrocchiale
Mercoledì           22
Ore 20.45  (canonica) : Prove del “Coro S. Paolo”
Giovedì              23
Ore 20.30 (S. Paolo) :  Adorazione Eucaristica
Venerdì              24                (ASTINENZA)
Ore 18.00 (S. Paolo) : Via Crucis
Ore 20.30 (S. Giacomo) : 4a  Stazione Quaresimale  (No S. Messa in S. Paolo delle 18.30)
Sabato                 25               Annunciazione del Signore
Ss. Messe ad orario feriale
Domenica          26                IV di Quaresima
Ore 10.00 (canonica) : Liturgia separata anno di catechismo
Ore 12.00 (bocciofila) : Pranzo di solidarietà organizzato dalla Caritas parrocchiale
Ore 15.00 (Castel S. Pietro) : Pellegrinaggio di vicariato al Santuario del Crocifisso
Ore 18.00 (S. Paolo) : Via Crucis
Avvisi
1 – La Caritas raccoglie  per il   mese di marzo   da destinare ai bisognosi:
Zucchero e farina

Visita alle famiglie con benedizione  (dalle ore 15.00)

Lunedì         20  :  Via Monte Nero, Piazza Costa, via Bixio, via XX Settembre, via Battisti, via Baracca
Martedì        21 Viale Zaganelli (dispari)
Mercoledì    22  :  Viale Zaganelli (pari)
Giovedì        23 Viale Ravenna, via Piave, via Roma
Venerdì        24  :  Via Pisacane

Battesimo degli adulti – Primo scrutinio

Massa Lombarda, 19 marzo 2017

Quest’anno la nostra comunità può vivere un momento particolare della vita dei cristiani adulti e cioè l’iniziazione cristiana. Un nostro concittadino, infatti riceverà, la notte di Pasqua, tre sacramenti : Battesimo, Comunione e Cresima. Per questo durante la Quaresima il catecumeno si preparerà particolarmente al Battesimo effettuando i tre “scrutini” previsti dal Rito per l’iniziazione crisitana.

“Gli scrutini, che si concludono con gli esorcismi, hanno una grande importanza nella formazione spirituale. Tendono infatti a purificare la mente e il cuore, a fortificare contro le tentazioni, a rettificare le intenzioni e a stimolare la volontà verso una più intima adesione a Cristo e verso un sempre più fermo impegno nell’amore di Dio da parte dei catecumeni. (omissis) Per suscitare il desiderio della purificazione e della redenzione di Cristo, si tengono tre scrutini; il loro scopo è di illuminare a poco a poco i catecumeni sul mistero del peccato, da cui l’universo intero e ogni uomo desiderano di esser redenti per liberarsi dalle sue conseguenze nel presente e nel futuro, e anche di rendere familiare agli animi il senso del Cristo Redentore, che è acqua viva (cfr il Vangelo della samaritana), luce (cfr il Vangelo del cieco nato), risurrezione e vita (cfr il Vangelo della risurrezione di Lazzaro). Dal primo all’ultimo scrutinio ci deve essere un progresso nella conoscenza del peccato e nel desiderio della salvezza. (omissis) Gli scrutini si svolgono nelle Messe degli scrutini che si celebrano nelle domeniche III, IV e V di Quaresima. Il primo scrutinio si celebra nella III domenica di Quaresima, usando le formule che si trovano nel Messale (Messa rituale «Per gli scrutini battesimali») e nel Lezionario domenicale e festivo, ciclo A.” I gesti sono: OMELIA, PREGHIERA IN SILENZIO, PREGHIERA PER GLI ELETTI, ESORCISMO, CONSEGNA DEL SIMBOLO DEGLI APOSTOLI (CREDO), CONGEDO DEGLI ELETTI, CELEBRAZIONE DELL’EUCARISTIA. Tratto da “Rito dell’iniziazione cristiana degli adulti”

Preghiera per l’eletto
Il catecumeno riceve il Credo degli apostoli
Il congedo e l’appuntamento per il secondo scrutinio

III domenica di Quaresima – 19 marzo anno A

Massa Lombarda, 19 marzo 2017

“In questa terza domenica di Quaresima la liturgia presenta un tema biblico particolare: l’acqua. Durante il cammino dell’Esodo (prima lettura), il popolo di Israele ritrova la voglia di riprendere il cammino dopo aver bevuto l’acqua dalla roccia. La samaritana (vangelo) vicino al pozzo dell’acqua incontra Gesù e lo riconosce come Messia; quel Cristo che getta luce sulla sua travagliata esperienza, fino a farle cambiare vita.”

In questa terza domenica hanno svolto la liturgia della Parola separatamente i ragazzi del terzo anno di catechismo che riceveranno la Comunione. Per questo sono stati presentati all’Assemblea domenicale affinché essa preghi per loro.

Quest’anno i bambini del catechismo compiranno anche un altro gesto: comporre, domenica dopo domenica, il nome IESUS, cioè Gesù. Questa domenica è stata aggiunta la terza lettera, la “S”.

Questa domenica abbiamo scoperto che: “Gesù è acqua. Gesù è la fonte a cui noi attingiamo per alimentare la nostra fede.”

Un ragazzo del catechismo ha quindi messo il simbolo di questa domenica: l’acqua.

La composizione si arricchisce della lettera “S” e del nuovo simbolo quaresimale: il secchio con l’acqua.

Medjugorje, 18 Marzo 2017 – Apparizione annuale a Mirjana

” Cari figli!
Il mio desiderio materno
è che i vostri cuori siano riempiti di pace
e che le vostre anime siano pure
affinché alla presenza di mio Figlio possiate vedere il Suo volto.
Perché, figli miei,
come madre so che avete sete di consolazione, speranza e protezione.
Figli miei, voi,
coscientemente ed incoscientemente cercate mio Figlio.
Anch’io mentre trascorrevo il tempo terreno gioivo,
soffrivo e con pazienza sopportavo i dolori
finché il mio Figlio nella sua gloria li ha eliminati.
Perciò dico a mio Figlio: Aiutali sempre!
Voi ,figli miei, con amore veritiero
illuminate le tenebre dell’egoismo
che avvolgono sempre di più i miei figli.
Siate generosi.
Le vostre mani e il vostro cuore siano sempre aperti.
Non temete.
Abbandonatevi a mio Figlio con fiducia e speranza.
Guardando verso di Lui vivete la vita con amore.
Amare significa donarsi, sopportare e mai giudicare.
Amare significa vivere le parole di mio Figlio.
Figli miei, come madre vi dico:
soltanto l’amore veritiero guida alla felicità eterna.
Vi ringrazio. “

Parrocchia Conversione San Paolo Apostolo : Settimana dal 12 al 19 marzo 2017

Domenica           12           II di Quaresima
Ss. Messe ad orario festivo
Ore 10.00 (canonica) : Liturgia separata 5° anno di catechismo e Candidatura dei cresimandi
Ore 18.00 (S. Paolo) : Via Crucis
Lunedì                13
Ore 20.30 (canonica) : Incontro catechisti
Martedì              14
Ore 20.45 (oratorio) : Incontro di formazione sociale e politica su “Volare alto: se non tu chi?” preparato dal gruppo GSCP.
Mercoledì           15
Ore 20.45 (canonica) : Prove del “Coro S. Paolo”
Ore 20.45 (Carmine) : Incontro con don Nicolini sul tema “Vivere la fede edifica la città dell’uomo”
Giovedì               16
Ore 20.30 (S. Paolo) : Adorazione Eucaristica e catechesi/riflessione sul tema “Amabilità” dall’enciclica “Amoris Laetitia”
Ore 21.00 (canonica) : 6° incontro per fidanzati in preparazione al matrimonio
Venerdì               17      (ASTINENZA)
Ore 18.00 (S. Paolo) : Via Crucis
Ore 20.30 (S. Paolo) : 3a Stazione Quaresimale (No S. Messa in S. Paolo delle 18.30)
Domenica           19           III di Quaresima
Ss. Messe ad orario festivo
Ore 10.00 (canonica) : Liturgia separata 3° anno di catechismo
Ore 12.30 (oratorio) : Incontro giovani famiglie
Ore 14.45 (oratorio) : Proiezione del film “Marcellino pane e vino”
Ore 15.00 (Imola) : Incontro diocesano cresimandi
Ore 18.00 (S. Paolo) : Via Crucis
Avvisi
1 – La Caritas raccoglie per il mese di marzo da destinare ai bisognosi:
ZUCCHERO E FARINA
Visita alle famiglie con benedizione (dalle ore 15.00)
Lunedì         13 : Via Pertini, via Moro, via Decorati al Valor Civile
Martedì       14 : Via Padre Costa, via F.lli Cervi, via Rabin
Mercoledì   15 : Via Caduti di Cefalonia, via Martiri della Libertà
Giovedì       16 : Viale della Repubblica
Venerdì       17 : Via Iotti, via Alpi

II domenica di Quaresima – 12 marzo anno A

Massa Lombarda 12 marzo 2017

“Continua il cammino della Quaresima, oggi illuminati dall’episodio della Trasfigurazione di Gesù. Ascoltare Cristo e salire con lui sul Monte Tabor significa permettergli di entrare nella nostra vita, lasciare che la sua parola illumini i nostri progetti e i nostri sforzi. “E’ bello per noi stare qui!” grida Pietro. E’ un grido che dice tutta la gioia di appartenere a Cristo, di orientare la propria vita alla sua sequela .”

In questa seconda domenica hanno svolto la liturgia della Parola separatamente i ragazzi del quinto anno di catechismo che riceveranno la Cresima. Per questo è stata presentata all’Assemblea domenicale la loro Candidatura a ricevere il sacramento della Confermazione per le mani del Vescovo.

Quest’anno i bambini del catechismo compiranno anche un altro gesto: comporre, domenica dopo domenica, il nome IESUS, cioè Gesù. Questa domenica è stata aggiunta la lettera “E”.

Questa domenica abbiamo scoperto che: “Gesù è Dio. Gesù  si rivela come il figlio amato di Dio. “Dio con noi” questo significa il suo nome e così si svela nel Tabor.

Un ragazzo del catechismo ha quindi messo il simbolo di questa domenica: la veste bianca.

Il gruppo dei cresimandi presenti alla candidatura
La composizione si arricchisce della lettera “E” e c’è il nuovo simbolo quaresimale: la veste bianca