Festa del Ciao 2016 ACR

Massa Lombarda, 5 novembre 2016

Anche quest’anno l’Azione Cattolica dei Ragazzi ha concluso il Mese del CIAO con una Festa all’oratorio: accoglienza, tanti giochi, la Santa Messa in San Paolo, poi di nuovo all’oratorio per la cena insieme alle famiglie dei bambini intervenuti. In questo primo mese i ragazzi dell’ACR hanno avuto modo di conoscere nuovi compagni ed educatori, hanno ritrovato quelli vecchi e riflettuto insieme su ciò che rende felici loro e gli altri in parrocchia. Sabato abbiamo voluto festeggiare, con le famiglie e con tutta l’Azione Cattolica di Massa Lombarda, l’inizio di un nuovo anno insieme. Sono tanti gli educatori che per la prima volta sono partiti con noi per questa avventura, parecchi gli acierrini che si sono uniti alla compagnia… ci aspetta un anno ricco di attività, giochi, feste, incontri diocesani, ritiri… con
un’associazione sempre tutta da scoprire!

ASSEMBLEA GENERALE MERCOLEDì 19 OTTOBRE ORE 21


SONO INVITATI IN ASSEMBLEA TUTTI I SOCI E QUANTI HANNO A CUORE “IL CIRCOLO MASSESE                                                  

                                                                                                          O.D.G.

  1. SITUAZIONE ATTUALE
  2. IDEE,PROPOSTE, ESPERIENZE, PER INCENTIVARE E RINNOVARE LE ATTIVITÀ
  3. DEL CIRCOLO MASSESE
  4. VARIE ED EVENTUALI
  5.                    Se hai qualcosa da proporre,se vuoi conoscere bene il Circolo se non hai solo polemiche, ma critiche costruttive, ti aspettiamo a braccia Aperte!

Cerimonia dei Passaggi 2016

I passaggi davanti all'Alzabandiera
I passaggi davanti all’Alzabandiera

Sotto un cielo un po’ grigio (ma clemente), ospiti nella piccola chiesa di Villa Serraglio, il gruppo scout della nostra parrocchia ha festeggiato l’inizio del nuovo anno con la Cerimonia dei Passaggi.
Dopo un momento dedicato al gioco e al divertimento, alla presenza delle famiglie dei ragazzi, l’Alzabandiera ha aperto questa importante occasione durante la quale, ogni anno, il gruppo cresce e saluta chi cambia di branca.

Accogliamo con gioia i numerosi nuovi cuccioli nel Branco, che inizieranno quest’anno a cacciare insieme agli altri Lupetti.

Sei lupetti salutano il Branco e iniziano il loro cammino nel Reparto.
Altrettanti esploratori e guide lasciano il reparto, e cominciano la strada del noviziato.

Infine, il momento del passaggio di consegne, con la presentazione delle nuove staff:

Capi Gruppo: Claudia Falzoni e Denis Dal Fiume

Capi Branco: Filippo Buscaroli (Akela), Monica Falzoni (Bagheera), Aureliano Marconi (Baloo) e Alice Faccani (Kaa)

Capi Reparto: Gabriele Lama, Giorgia Mimuli, Carla Cappelletti e Stefano Reggi

Capi ClanLuca Agnoletti, Cristina Lo Monaco, Luca Trevisan

 

Al termine della Cerimonia, con una breve ma esplosiva scenetta, è stato lanciato il tema della Locandina, la tradizionale gara di espressione tra branche che si terrà l’undici dicembre.
Quest’anno, il titolo della locandina sarà “Che Storia!”
E chissà quante storie bellissime scriveremo insieme quest’anno!

Buona Caccia
Buona Strada

 

Tutto col gioco, niente per gioco!
Tutto col gioco, niente per gioco!

Festa della Ripresa 2016 – giovedì 8 settembre – Spaghettoni allo scoglio e Asta Tosta

Massa Lombarda, 8 settembre 2016

Questa serata è stata caratterizzata da un menù particolare dedicato al mare. Infatti, su prenotazione, alcuni ragazzi dell’Oratorio si sono messi ai fornelli per preparare gli spaghetti allo scoglio come autofinanziamento dell’Oratorio e delle proprie attività.

Sempre in tema di autofinanziamento, la Caritas, per aiutare i più bisognosi, ha organizzato un’asta di beneficenza di opere di artisti massesi donati per l’occasione.

La preparazione degli spaghetti
La preparazione degli spaghetti
Il servizio per i tavoli
Il servizio per i tavoli
Pronti per mangiare
Pronti per mangiare
Il "banditore" dell'asta Mauro Marani
Il “banditore” dell’asta Mauro Marani

 

Medjugorje, 25 Agosto 2016

Medjugorje

” Cari figli!

Oggi desidero condividere con voi la gioia celeste.

Voi, figlioli, aprite la porta del cuore

affinché nel vostro cuore possa crescere la speranza,

la pace e l’amore che solo Dio dà.

Figlioli, siete troppo attaccati alla terra e alle cose terrene,

perciò Satana vi agita come il vento lo fa con le onde del mare.

Perciò la catena della vostra vita

sia la preghiera col cuore e l’adorazione a mio Figlio Gesù.

A Lui offrite il vostro futuro

per essere in Lui gioia ed esempio per gli altri con le vostre vite.

Grazie per aver risposto alla mia chiamata. ”

Medjugorje, 2 Agosto 2016

Medjugorje

” Cari figli

sono venuta a voi, in mezzo a voi,

perché mi diate le vostre preoccupazioni,

affinché possa presentarle a mio Figlio

e intercedere per voi presso di lui per il vostro bene.

So che ognuno di voi ha le sue preoccupazioni, le sue prove.

Perciò maternamente vi invito: venite alla Mensa di mio Figlio!

Egli spezza il pane per voi, vi dà se stesso. Vi dà la speranza.

Egli vi chiede più fede, speranza e serenità.

Chiede la vostra lotta interiore contro l’egoismo, il giudizio e le umane debolezze.

Perciò io, come Madre, vi dico: pregate,

perché la preghiera vi dà forza per la lotta interiore.

Mio Figlio, da piccolo,

mi diceva spesso che molti mi avrebbero amata e chiamata “Madre”.

Io, qui in mezzo a voi, sento amore e vi ringrazio!

Per mezzo di questo amore prego mio Figlio

affinché nessuno di voi, miei figli, torni a casa così come è venuto.

Affinché portiate quanta più speranza, misericordia e amore possibile;

affinché siate i miei apostoli dell’amore,

che testimonino con la loro vita che il Padre Celeste è sorgente di vita e non di morte.

Cari figli, di nuovo maternamente vi prego:

pregate per gli eletti di mio Figlio, per le loro mani benedette,

per i vostri pastori, affinché possano predicare mio Figlio

con quanto più amore possibile, e così suscitare conversioni.

Vi ringrazio! “