Medjugorje, 2 Dicembre 2018

” Cari figli
quando venite a me come Madre con cuore puro e aperto,
sappiate che vi ascolto, vi incoraggio,
vi consolo e soprattutto intercedo per voi presso mio Figlio.
So che volete avere una fede forte ed esprimerla nel modo giusto.
Quello che mio Figlio vi chiede è una fede sincera, forte e profonda.
Allora ogni modo in cui la esprimete è valido.
La fede è un meraviglioso mistero che si custodisce nel cuore.
Essa sta tra il Padre Celeste e tutti i suoi figli.
La si riconosce dai frutti e dall’amore che si ha verso tutte le creature di Dio.
Apostoli del mio amore, figli miei, abbiate fiducia in mio Figlio!
Aiutate a far sì che tutti i miei figli conoscano il suo amore.
Voi siete la mia speranza, voi che cercate di amare sinceramente mio Figlio.
In nome dell’amore, per la vostra salvezza,
secondo la volontà del Padre Celeste e per mezzo di mio Figlio,
sono qui in mezzo a voi.
Apostoli del mio amore,
con la preghiera ed il sacrificio i vostri cuori
siano illuminati dall’amore e dalla luce di mio Figlio.
Quella luce e quell’amore illumini tutti coloro che incontrate
e li riporti a mio Figlio!
Io sono con voi.
In modo particolare sono con i vostri pastori:
col mio amore materno li illumino e li incoraggio,
affinché, con le mani benedette da mio Figlio,
benedicano il mondo intero.
Vi ringrazio! “

Medjugorje, 25 Novembre 2018

” Cari figli!
Questo tempo è tempo di grazia e di preghiera,
tempo di attesa e di donazione.
Dio si dona a voi perché lo amiate al di sopra di ogni cosa.
Perciò, figlioli, aprite i vostri cuori e le vostre famiglie
affinché quest’attesa diventi preghiera ed amore e soprattutto donazione.
Io sono con voi, figlioli e vi esorto a non rinunciare al bene
perché i frutti si vedono, si sentono, arrivano lontano.
Perciò il nemico è arrabbiato
e usa tutto per allontanarvi dalla preghiera.
Grazie per aver risposto alla mia chiamata. “

Medjugorje, 25 Settembre 2018

 

” Cari figli!

Anche la natura vi offre i segni del suo amore

attraverso i frutti che vi dona.

Anche voi, con la mia venuta,

avete ricevuto l’abbondanza dei doni e dei frutti.

Figlioli, quanto avete risposto alla mia chiamata, Dio sa.

Io vi invito:

Non è tardi, decidetevi per la santità

e per la vita con Dio nella grazia e nella pace!

Dio vi benedirà e vi darà il centuplo, se confidate in Lui.

Grazie per aver risposto alla mia chiamata. “

Medjugorje, 2 Maggio 2018

” Cari figli

mio Figlio, che è luce d’amore,

tutto ciò che ha fatto e fa, l’ha fatto e lo fa per amore.

Così anche voi, figli miei, quando vivete nell’amore,

amate il vostro prossimo e fate la volontà di mio Figlio.

Apostoli del mio amore, fatevi piccoli!

Aprite i vostri cuori puri a mio Figlio,

affinché egli possa operare attraverso di voi.

Con l’aiuto della fede, riempitevi d’amore.

Però, figli miei,

non dimenticate che è l’Eucaristia il cuore della fede:

essa è mio Figlio che vi nutre col suo Corpo

e vi fortifica col suo Sangue.

Essa è il prodigio dell’amore:

mio Figlio che viene sempre di nuovo

vivente per vivificare le anime.

Figli miei, vivendo nell’amore,

voi fate la volontà di mio Figlio ed egli vive in voi.

Figli miei,

il mio desiderio materno è che lo amiate sempre più,

poiché egli vi chiama col suo amore.

Vi dona l’amore, in modo che voi lo diffondiate a tutti attorno a voi.

Per mezzo del suo amore,

come Madre sono con voi per dirvi parole d’amore e di speranza,

per dirvi parole eterne e vittoriose sul tempo e sulla morte,

per invitarvi ad essere miei apostoli d’amore.

Vi ringrazio! “

Medjugorje, 2 Febbraio 2017

” Cari figli

voi che cercate di presentare a mio Figlio ogni giorno della vostra vita,

voi che provate a vivere con lui,

voi che pregate e vi sacrificate,

voi siete la speranza in questo mondo inquieto.

Voi siete i raggi della luce di mio Figlio,

un vangelo vivente,

e siete i miei cari apostoli dell’amore.

Mio Figlio è con voi.

Egli è con coloro che pensano a lui, che pregano.

Allo stesso modo, però,

egli aspetta pazientemente quelli che non lo conoscono.

Perciò voi, apostoli del mio amore,

pregate col cuore e mostrate con le opere l’amore di mio Figlio.

Questa è l’unica speranza per voi,

ed anche la sola via verso la vita eterna.

Io, come Madre, io sono qui con voi.

Le vostre preghiere rivolte a me sono per me le più belle rose d’amore.

Non posso non essere là dove sento profumo di rose.

C’è speranza!

Vi ringrazio. ”