Settimana Santa – Domenica delle Palme

Massa Lombarda, 29 marzo 2015

Con la Domenica delle Palme inizia la Settimana Santa che ha per scopo la venerazione della passione di Gesù fin dal suo ingresso in Gerusalemme.

Per ricordare questi avvenimenti la Comunità si è ritrovata all’Oratorio dove il Parroco ha benedetto gli ulivi e da dove è partita la processione fino alla chiesa di San Paolo.

Davanti al palazzo comunale il Parroco ha incontrato il Sindaco e la Giunta e gli ha consegnato l’ulivo benedetto come avviene da anni.

La celebrazione è proseguita con la Santa Messa dove, come solito, al momento dell’omelia c’è stata la testimonianza del Vice Presidente dell’Opera Santa Teresa di Ravenna, il Diacono Luciano Di Buò. Al momento dello scambio della pace tutta l’assemblea ha alzato l’ulivo, segno di pace.

La benedizione degli ulivi all'Oratorio
La benedizione degli ulivi all’Oratorio
Un momento della processione fino alla chiesa di San Paolo
Un momento della processione fino alla chiesa di San Paolo
Il dono dell'ulivo benedetto al Sindaco, presente la Giunta
Il dono dell’ulivo benedetto al Sindaco, presente la Giunta
il momento dello scambio della pace
Il momento dello scambio della pace

Via Crucis cittadina

Massa Lombarda, 27 marzo 2015

Il venerdì prima della Settimana Santa è tradizione per la nostra città fare la Via Crucis per le vie della città. Dall’anno scorso si è voluta farla per le vie che portano a Fruges per sottolineare l’unità pastorale delle due parrocchie. Quest’anno infatti già le stazioni quaresimali, cioè le celebrazioni eucaristiche che si svolgono i venerdì di Quaresima, si sono svolte alternativamente nella chiesa di San Paolo e di San Giacomo. Questa via crucis è stata quindi una sorta di “pellegrinaggio” delle due parrocchie per prepararsi alla Santa Pasqua. Si è partiti dalla chiesa di San Paolo e si conclusa nella chiesa di San Giacomo lungo un itinerario che ha toccato tutto il quartiere Bolognano.

La partenza da San Paolo
La partenza da San Paolo
Una Stazione della Via Crucis
Una Stazione della Via Crucis
Il popolo che ha partecipato alla Via Crucis
Il popolo che ha partecipato alla Via Crucis
La conclusione nella chiesa di San Giacomo
La conclusione nella chiesa di San Giacomo

 

V Domenica di Quaresima

Massa Lombarda 22 marzo 2015

Oggi i fanciulli del catechismo che si preparano a ricevere la Santa Comunione il 3 maggio si sono trovati in una sala della canonica per celebrare, insieme ai propri genitori, la Liturgia della Parola. Hanno poi raggiunto il resto dell’Assemblea che partecipava alla Santa Messa in San Paolo prima dell’offertorio dove, saliti sul presbiterio, il parroco ha letto i nomi dei comunicandi per presentarli alla Comunità affinché essa preghi per loro.

Un momento della liturgia della Parola dei fanciulli del terzo anno di catechismo
Un momento della liturgia della Parola dei fanciulli del terzo anno di catechismo
Un fanciullo attacca l'ultimo pezzo della preparazione alla Pasqua
Un fanciullo attacca l’ultimo pezzo della preparazione alla Pasqua
La lettura dei nomi dei comunicandi all'Assemblea domenicale
La lettura dei nomi dei comunicandi all’Assemblea domenicale

San Giuseppe: patrono del Quartiere San Paolo

Massa Lombarda, 19 marzo 2015

Quest’anno il quartiere San Paolo ha voluto festeggiare il proprio patrono, San Giuseppe sposo di Maria, in modo particolare.

Alle ore 19,30, infatti, è stata celebrata la Solennità di San Giuseppe con una Santa Messa nella chiesa di San Paolo con alcuni figuranti nel caratteristico costume usato anche durante la Festa della Ripresa. Al termine della Messa sul sagrato della chiesa il quartiere San Paolo ha offerto un aperitivo a tutti coloro che hanno assistito alla Messa. Poi, per chi lo desiderava, ci si trovava per mangiare assieme una pizza.

Lo Stendardo del Quartiere San Paolo vicino alla Statua di San Giuseppe e i figuranti del quartiere
Lo Stendardo del Quartiere San Paolo vicino alla Statua di San Giuseppe e i figuranti del quartiere

 

IV Domenica di Quaresima

Massa Lombarda, 15 marzo 2015

Alle ore 10,15 i bambini del II anno di catechismo assieme alle loro famiglie si sono ritrovati in canonica per svolgere la liturgia della Parola. Poi hanno raggiunto il resto della Comunità nella chiesa di San Paolo per continuare la Santa Messa. Anche loro hanno portato il loro pezzo di strada per raggiungere la Pasqua ed un immagine che rappresenta il brano del Vangelo di oggi.

Questi fanciulli si stanno preparando per ricevere il 18 aprile, per la prima volta, il perdono di Gesù attraverso il sacramento della Confessione.

La sala della Canonica dove si è svolta la liturgia della Parola
La sala della Canonica dove si è svolta la liturgia della Parola
Le catechiste attaccano la rappresentazione del Vangelo della IV domenica di Quaresima
Le catechiste attaccano la rappresentazione del Vangelo della IV domenica di Quaresima
Il gruppo di bambini che si preparano alla prima confessione
Il gruppo di bambini che si preparano alla prima confessione

 

 

Candidati a camminare nella fede, per diventare “testimoni del Risorto”

Massa Lombarda, 8 marzo 2015 III domenica di Quaresima

Anche in questa domenica i ragazzi che dovranno fare la Cresima (o Confermazione) a novembre hanno svolto la liturgia della Parola separatamente per poi ricongiungersi all’Assemblea domenicale dopo l’Omelia. In questo momento i ragazzi hanno vissuto un momento importante della loro percorso catechistico: la candidatura. infatti davanti a tutta l’assemblea hanno dichiarato di volersi impegnare nel percorso di preparazione alla Santa Cresima e tutta la comunità si è impegnata a pregare per loro.

La spiegazione della Parola appena ascoltata.
La spiegazione della Parola appena ascoltata.
La terza strada verso la Pasqua.
La terza strada verso la Pasqua.
Il momento della candidatura dei ragazzi che si preparano alla Santa Cresima
Il momento della candidatura dei ragazzi che si preparano alla Santa Cresima

II Domenica di Quaresima

Massa Lombarda, 1 marzo 2015

Nella seconda domenica di quaresima hanno svolto la liturgia della Parola separatamente i fanciulli del quarto anno di catechismo. Anche loro hanno scritto i loro nomi sui sassi che compongono il secondo pezzo di strada che porta alla Pasqua. Inoltre hanno ricevuto il Vangelo dalle mani del Parroco.

L'ascolto della Parola nella liturgia separata dei fanciulli del quarto anno di catechismo
L’ascolto della Parola nella liturgia separata dei fanciulli del quarto anno di catechismo
La seconda strada verso la Pasqua
La seconda strada verso la Pasqua
La consegna dei Vangeli ai fanciulli di quinta elementare
La consegna dei Vangeli ai fanciulli di quinta elementare