Natale del Signore 2017

Massa Lombarda, 25 dicembre 2017

“In tutte e tre le Messe del Natale la liturgia cita un brano tratto dal Libro del Profeta Isaia, che descrive ancora più concretamente l’epifania avvenuta a Natale: “Un bambino è nato per noi, ci è stato dato un figlio. Sulle sue spalle è il potere e il suo nome sarà: Consigliere mirabile, Dio potente, Padre per sempre, Principe della pace. Grande sarà il suo potere e la pace non avrà fine” (Is 9,5s). Non sappiamo se il profeta con questa parola abbia pensato a un qualche bambino nato nel suo periodo storico. Sembra però impossibile. Questo è l’unico testo nell’Antico Testamento in cui di un bambino, di un essere umano si dice: il suo nome sarà Dio potente, Padre per sempre. Siamo di fronte ad una visione che va di gran lunga al di là del momento storico verso ciò che è misterioso, collocato nel futuro. Un bambino, in tutta la sua debolezza, è Dio potente. Un bambino, in tutta la sua indigenza e dipendenza, è Padre per sempre. “E la pace non avrà fine”. Il profeta ne aveva prima parlato come di “una grande luce” e a proposito della pace proveniente da Lui aveva affermato che il bastone dell’aguzzino, ogni calzatura di soldato che marcia rimbombando, ogni mantello intriso di sangue sarebbero stati bruciati (cfr Is 9,1.3-4).”

OMELIA DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI 24 dicembre 2011

Alcuni momenti della Santa Messa nella notte di Natale.

Lo svelamento del Bambino Gesù al momento del Gloria

Il coro San Paolo ha animato la Santa Messa

Anno Pastorale 2017-2018 – IV Avvento anno B

Massa Lombarda, 24 dicembre 2017

Il Vangelo di oggi ci presenta l’evento che prelude la nascita di Gesù: il suo concepimento attraverso una donna credente, Maria. Se la rivelazione dell’angelo a Maria è un discorso lungo, la risposta dell’umile vergine di Nazareth è invece brevissima: “Ecco la serva del Signore: avvenga peri me secondo la tua parola”. Maria aderisce con risoluta semplicità all’amore di Dio e così fa spazio in sé al figlio che solo Dio ci poteva dare.

Oggi i ragazzi del catechismo hanno acceso la quarta candela del “lucernario” che ci accompagnerà fino al Natale. La luce che si è accesa sempre di più è accompagnata dal cambio dei colori della composizione in cui sono inserite le candele; dal colore più scuro fino a quello solare di quest’ultima domenica a significare il progredire della luce che viene sulla terra: Gesù. La quarta candela è detta “degli Angeli”, i primi ad annunciare al mondo la nascita del Messia.

L’accensione dell’ultima candela d’Avvento
Il lucernario d’Avvento con tutte e quattro le candele accese
Il Vangelo di oggi ricordava l’annunciazione dell’Angelo a Maria come riprodotta nel bellissimo quadro sul presbiterio
La benedizione dei Bambini Gesù da mettere nei presepi

 

Concerto di Natale 2017

Massa Lombarda, 23 dicembre 2017

Questa sera si è svolto, presso la chiesa di San Paolo di Massa Lombarda, il Concerto di Natale cui hanno partecipato il coro parrocchiale “San Paolo”, la corale “Ettore e Antonio Ricci”e il coro di voci bianche “Dolci note di Natale” tutti di Massa Lombarda. Questi cori hanno aiutato i presenti ad entrare meglio nell’atmosfera natalizia per vivere appieno il grande Mistero della nascita di Gesù. Un folto pubblico ha seguito con attenzione le varie esibizioni tributando lunghi applausi.

CORO  “SAN  PAOLO”
Gioia ed amor  
di G.F.Haendel
Lulajze Jezuniu
arr. J. Livingston
Ding dong! Gloria!
arr. C. Jennings
Dormi mio dolce Gesù
W.A. MozartSantucci
Cantico di Natale
di A. Adam
 Astro del ciel
di F. Gruber
Noel  Noel
arr. Stainer-Willcocks
Marcia dei Re Magi
G.B.Lulli-D.Ripplinger
DIR.  VITO BARONCINI

CORO  di voci bianche “DOLCI NOTE DI NATALE”
White  Christmas
di  Irving  Berlin
Una culla piena d’amore
di R. Giorgi-F. Trotta
Jingle Bells
di J. L. Pierpont
Coordinatrici: PAOLA GAMBETTI, ROSANNA SANTAGATA, EMANUELA TAZZARI

CORO “E. e A. RICCI”
E’ zóc ad Nadël
di G. Bianchi
Benedictus
di K.Jenkins
Ave Maria
di F. De Andrè
Amazing grace
di J.Newton
You raise me up
di F. Sherry-R. Lovland
Hallelujah
di L. Cohen
DIR. AURORA  RAMBELLI

 E A CORI RIUNITI: ADESTE FIDELES

Tutti e tre i cori insieme

Il miracolo del Natale

Massa Lombarda, 22 dicembre 2017

I catechisti della Parrocchia di Massa Lombarda hanno organizzato all’Oratorio una serata insieme per scambiare, insieme alle famiglie, gli auguri di Buon Natale. La serata ha visto una “maccheronata” e dopo la visione del film “Nativity” proprio sulla nascita di Gesù.

Dopo la visione del film, alcuni genitori del Gruppo Famiglie hanno rappresentato l’omaggio dei Re Magi alla Sacra Famiglia.

Inoltre alla fine della serata i catechisti hanno offerto pandoro e cioccolata calda in tazza.

 

 

Anno Pastorale 2017-2018 – III Avvento anno B

Massa Lombarda, 17 dicembre 2017

Il tempo di avvento che dispone i cuori e le menti a riconoscere la presenza di Dio in mezzo a noi, tra le sue caratteristiche possiede quello di essere il tempo dei testimoni, degli inviati da Dio. Giovanni Battista è “l’ultimo” tra gli inviati, cioè portatori della Parola, del messaggio di Dio che in Gesù diverrà per noi “Vangelo”, cioè lieta notizia. L’umiltà e l’essenzialità dell’uomo del deserto, Giovanni Battista, ci siano di guida e di stimolo, per vivere autenticamente e sobriamente questo avvento che sta per concludersi.

Il Vangelo è un messaggio di gioia: questo proclama la liturgia della terza domenica di Avvento che, dalle parole di Paolo nell’antifona di ingresso, ha preso il nome di domenica Gaudete o della gioia. Ecco perché il sacerdote smette il colore viola tipico dell’Avvento per indossare il colore rosa come simbolo di gioia.

Don Pietro durante l’omelia con i paramenti liturgici rosa

I ragazzi del quarto anno di catechismo hanno acceso la terza candela della corona d’avvento che è detta “dei pastori”, i primi che videro ed adorarono il Messia.

Questa domenica ai ragazzi del catechismo è stato chiesto di portare dei doni per i più bisognosi da consegnare alla Caritas parrocchiale.